L'Inps ha dato comunicazione dell'apertura del nuovo bando di concorso "Super Media" rivolto ai figli dei dipendenti pubblici e dipendenti Poste italiane e rivolto a tutti gli studenti che sono stati promossi nella classi successive alle scuole medie e superiori, o per chi abbia conseguito il diploma quest'anno. Le domande vanno presentate entro il termine del 20 ottobre 2017. Vediamo in cosa consiste, chi può averlo e come inviare la domanda di partecipazione.

Oggetto delle Borse di studio e chi ne può beneficiare

Come compilare la domanda

Ti possono interessare

Come specificato nel bando, l’Inps indice, per l’anno scolastico 2016/2017, in favore dei figli dei dipendenti della pubblica amministrazione, delle borse di studio che variano importo a seconda della Gestione a cui si fa parte.


Il valore parte da 750 euro e va fino a 1300 euroe riguarda prevalentemente gli studenti che frequentano il primo ciclo e il secondo ciclo di studi (liceo, scuole tecniche, magistrale, ragioneria etc). I partecipanti devono essere stati promossi all'anno successivo o si devono essere diplomati nell’anno scolastico 2016/17 con votazione pari o superiore a 8/10. La media scende se lo studente è disabile a 6/10.  Inoltre gli studenti che ne possono usufruire non devono essere in ritardo con gli studi per più di un anno quindi non possono partecipare al bando quei ragazzi che sono stati bocciati per il corso di studi di cui si presenta la domanda.

 

Per scaricare il modulo AS 150 CLICCA QUI.

 

Se si ha a disposizione un Pin dispositivo, si può procedere alla domanda direttamente dal sito, altrimenti bisogna portare il modulo compilato nella sede Inps più vicina o mandarlo via fax o via Pec sempre alla sede competente per territorio allegando documento di identità valido.

 

gallery/b - copia
gallery/ebayimage

Nella domanda va allegato l'Isee del nucleo familiare di cui fa parte lo studente richiedente la borsa di studio e inoltre i voti di ogni singola materia ricevuti dallo studenti a fine anno scolastico.

Si precisa che vanno considerati anche i voti in condotta e in educazione fisica. Unico escluso quello di religione

 

Per consultare il bando completo CLICCA QUI

 

 

AL VIA 'BONUS FIGLI DOCENTI' DA 1300 EURO FINO AI 18 ANNI: ECCO IL BANDO

gallery/amazon_offerte inserzione_orizzontale